1. Home
  2. Documenti
  3. Messaggi e comunicazione
  4. Materiale didattico
  5. La crescente popolarità dei servizi di messaggistica istantanea

La crescente popolarità dei servizi di messaggistica istantanea

Come detto in precedenza, le app di messaggistica istantanea hanno acquisito un’enorme popolarità e oggi mediano ogni tipo di interazione fra gli utenti di internet: dai messaggi gratuiti alle videochiamate, alla condivisione di file e foto. Sono molte le applicazioni che ci permettono di comunicare in maniera istantanea con amici, familiari e colleghi.

Fonte : https://pixabay.com/photos/internet-whatsapp-smartphone-3113279/

Da una parte abbiamo le applicazioni di messaggistica istantanea “pure”come WhatsApp, Viber, Telegram, Line, WeChat o Hangouts creati inizialmente per lo scambio di messaggi di testo. Per via della loro crescente popolarità, queste applicazioni si sono arricchite di nuove funzioni come la condivisione di documenti, la possibilità di effettuare delle videochiamate o, persino, inviare denato.

Dall’altra, social network come Facebook, Instagram o Snapchat – lanciati come siti sui quali gli utenti potevano condividere il loro stile di vita caricando delle foto, dei video o scrivendo i loro pensieri – col tempo hanno sviluppato delle proprie chat (Facebook Messenger, Instagram Direct…) per permettere agli utenti che utilizzano queste applicazioni di intrattenere delle conversazioni private senza essere obbligati ad aprire, contemporaneamente, un’altra applicazione.

Fonte https://pixabay.com/photos/human-thoughts-in-thoughts-head-1138001/

Hai trovato utile questo articolo? 5 No